Caricamento...

Gli imbroglioni nascono nel 2009 da una idea originale di Odorico Del Corso che, ricorrendo all'affissione abusiva di annunci "musicisti cercasi" nelle peggiori bacheche virtuali, coinvolge il chitarrista Andrea Franceschi, Andrew Fontana alla batteria e l'ugola d'oro (placcato) di Jimmygianmario Mazzola.

L'idea? girare di trattoria in trattoria reinterpretando i grandi successi swing italiani. Un piano semplice e diabolico. Ben presto Odorico abbandonò il progetto e fu rimpiazzato al basso da Enea Magatti.
Si aggiunse al pianoforte il maestro di Senigallia Massimo Morici.
A completare il quadro cubista, qualche tempo dopo, l'eclettico sassofonista Stefano Fox Fossati. Così nacquero attorno al 2010 "Gli Imbroglioni" come li conosciamo oggi.

La band da tempo si esibisce in tutta italia e all'estero passando per piccoli club e locali, pub, eventi privati, fino a calcare i grandi palchi del nord della penisola. Tra il 2015 e il 2016, i nostri, si sono infatti esibiti in grandi location storiche della musica italiana: Alcatraz di Milano, Hiroshima Mon Amour di Torino, Live di Trezzo d'Adda, Carroponte di Sesto San Giovanni, Parco Villa Tittoni di Desio…
Nel marzo del 2016 esce il primo disco firmato Gli Imbroglioni: il mini EP "Swing da Trattoria" contenente 4 inediti e una cover di "Vengo anch'io. No, tu no" di Jannacci.

L'11 Luglio 2017 esce il singolo "Allora vado lì" realizzato insieme al mitico Ciccio Valenti che, oltre ad apparire nel video, duetta con la band.

Massimo - Keyboards

Enea - Bass

Andrew - Drums

Andrea - Guitar

Jimmygianmario

Stefano - Sax

Back to Band

Massimo - Keyboards

Bio

Massimo keyboard
Massimo keyboard
Massimo keyboard
Keyboards

Massimo Morici

Nato a Senigallia nel 1979, si trasferisce nel 2009 a Milano, dove vive e lavora. Giornalista, ha due figli. Suona il piano, il piano elettrico e l’organo elettrico. Prima degli Imbroglioni, ha militato per oltre 10 anni nei The Bernardis, versione centromeridionale e molto “garage” dei The Meters.

Back to Band

Enea - Bass

Bio

Enea - Bass
Enea - Bass
Enea - Bass
Bass

Enea Magatti

Disegnatore meccanico per professione, bassista "per dire, neh!". Nelle sue cuffiette si spara ogni tipo di musica: dalla bossanova all'hip hop. Il percorso da musicista è cominciato con i "Coefficienza d'attrito", una crossover band brianzola nella quale ha suonato per diversi anni. Dopo diverse esperienze in altri gruppi decide di darsi "una registrata" sposando così la causa imbrogliona. Quando indossa le bretelle la sua personalità è solita combiare drasticamente. Da quasi sempre è il bassista de Gli Imbroglioni.

Back to Band

Andrew

Andrew - Drum
Andrew - Drum
Andrew - Drum
Back to Band

Andrea - Guitar

Bio

Andrea - Guitar
Andrea - Guitar
Andrea - Guitar
Guitar

‪Andrea Franceschi

Giornalista di giorno, musicista di notte. Bassista di nascita, chitarrista per necessità. Coniuga l'amore per la musica nera in tutte le sue sfaccettature (da Bob Marley a Duke Ellington) a quello per la canzone italiana dei tempi che furono (dal 1980 in giù per capirci). La sua formazione è stata nella band ska-raggae prealpina dei Bassistinti. Da padre di famiglia si concede momenti di evasione come chitarrista e seconda voce de Gli Imbroglioni.

Back to Band

Jimmygianmario

Bio

Jimmygianmario
Jimmygianmario
Jimmygianmario
Voce

Gianmario Mazzola,

in arte Jimmygianmario. Appassionato di musica pop elettronica, fin da piccolo suona tastiere e synth e ci canta sopra di tutto. Nel 2007, dopo averlo incontrato e intervistato, realizza la sua tesi di laurea in Scenografia su Franco Battiato. Nell’estate del 2008 è pianobar a Zanzibar per i villaggi Columbus. Lo stesso anno partecipa ad alcune trasmissioni su Antenna 3 e Telelombardia. Il 2008 si apre con la partecipazione come corista di Milva al Darmsdtadium di Darmstadt, in Germania. Nel 2011 arriva il primo riconoscimento come cantautore: con la canzone “Nulla Cambia” vince infatti il Music Contest organizzato dal gruppo Editoriale QN. Nel 2012, accompagnato dal maestro Vince Tempera, si esibisce a casa Sanremo durante l’omonimo Festival, cantando “Bau ciao miao”. Nel 2014 realizza la sigla ufficiale del Giro Rosa, il Giro d’Italia femminile di ciclismo, utilizzata anche dalla Rai nelle relative trasmissioni televisive.

Back to Band

Stefano - Sax

Bio

Stefano - Sax
Stefano - Sax
Stefano - Sax
Sax

‪Stefano Fossati

Filmmaker e fotografo di professione e musicista per passione. Come la maggior parte degli strumentisti a fiato inizia la sua formazione in ambito bandistico presso la scuola di musica di "Consonanza Musicale", sotto la guida dei Maestri Roberto Genova e Michele Valerio. Forte dell'esperienza bandistica ha suonato poi in varie formazioni di musica leggera quali "440 Hertz", "9cento Big Band", "Rockfeller" e "Rosso Rubino" collaborando anche con la "Compagnia Teatro Instabile" di Lissone e "C.A.O.S" di Brugherio. Coltiva da sempre una grande passione per la batteria e le percussioni. Passione che l'ha portato a vincere la 5° edizione dell'Arcore Street Festival con i "Koalis Drum Circle". Tra il 2012 e il 2014 suona anche in varie formazioni acustiche come chitarrista. Dal 2011 è sassofonista barbuto e seconda voce de
Gli Imbroglioni.